L. R. 45/2013 “INTERVENTI DI SOSTEGNO FINANZIARIO IN FAVORE DELLE FAMIGLIE E DEI LAVORATORI IN DIFFICOLTÀ, PER LA COESIONE E PER IL CONTRASTO AL DISAGIO SOCIALE” ANNO 2014

Si informa che la Regione Toscana con decreto dirigenziale n. 263 del 30.01.2014, ha approvato la modulistica relativa alla presentazione delle istanze di contributo per le misure di sostegno alle famiglie di cui alla L.R. 45/2013.

In particolare sono previsti aiuti

– A favore dei figli nuovi nati, adottati o collocati in affidamento preadottivo;

– A favore delle famiglie numerose con almeno quattro figli;

– A favore delle famiglie con figlio disabile;

I contributi ammontano a 700 Euro annui (più 175 euro per ciascun figlio oltre il quarto), e sono eventualmente cumulabili tra loro.

I contributi sono concessi dal comune di residenza del richiedente, l’erogazione del contributo viene effettuato dalla regione.

I requisiti dei richiedenti sono i seguenti:

 – Essere cittadini italiani o di altro stato appartenente all’Unione europea oppure, se stranieri, essere in possesso dei requisiti previsti dall’articolo 40, comma 6, del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286.

– Essere residenti in Toscana alla data del 1° gennaio dell’anno solare cui si riferisce il contributo finanziario da almeno un anno.

– Avere un valore dell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) non superiore ad euro 24.000 euro.

– Non avere riportato condanne con sentenza definitiva per reati di associazione di tipo mafioso, riciclaggio ed impiego di denaro, beni o altra utilità di provenienza illecita di cui agli articoli 416 bis, 648 bis e 648 ter del codice penale.

Le domande devono essere presentate entro e non oltre il 31 gennaio dell’anno successivo a quello per il quale è richiesto il contributo.

Domanda nuovi nati 2014

Domanda famiglie numerose  2014

Domanda famiglie con figlio disabile 2014

Informativa codice privacy  2014

 

Bando per l’iscrizione di bambini di età compresa tra i 3 ed i 36 mesi al servizio di asilo nido con rimborso rette di frequenza. SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE 28.02.2014

Si comunica che il Comune di San Romano in Garfagnana ha pubblicato il bando per l’iscrizione dei bambini nella fascia di età 3 mesi-36 mesi presso l’asilo nido comunale ” La Giostra dei Colori ” di San Romano in Garfagnana.

I cittadini residenti nei Comuni facenti parte della gestione associata dei servizi per la prima infanzia  ( San Romano in Garfagnana, Piazza al Serchio, Camporgiano, Vagli di Sotto, Castiglione di Garfagnana, Villa Collemandina ) possono accedere  al contributo della Regione Toscana di cui al D.R.T. n. 4728 del 08.11.2013 beneficiando di un rimborso sull’importo pagato quale retta di frequenza.

Si invita alla consultazione del materiale allegato :

BANDO

DOMANDA NUOVI INGRESSI

MENSA SCOLASTICA: PROTOCOLLO DIETE SPECIALI

L’ Azienda Usl2 Lucca  ha approvato un Protocollo specifico per la richiesta di “Diete Speciali per motivi sanitari” da parte di soggetti con allergie od intolleranze alimentari correttamente diagnosticate. Di seguito, la comunicazione ufficiale e la modulistica da utilizzare da parte degli utenti, reperibile anche sul sito internet del Dipartimento della Prevenzione dell’ Azienda Usl2 Lucca: www.usl2.toscana.it/sup

protocollo – comunicazione e modulistica

ASILO NIDO “LA GIOSTRA DEI COLORI” – BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER L’ACQUISTO DEI SERVIZI PER L’INFANZIA

A partire dalle ore 11.00 del 01/07/2013 e sino al 10/07/2013, si potrà presentare domanda di contributo economico utilizzabile, alternativamente, per far fronte agli oneri della rete pubblica dei servizi per l’infanzia (rette asilo nido) o per il servizio di baby sitting.  Il contributo di importo pari ad € 300,00 mensili, erogabili per un periodo massimo di 6 mesi, in alternativa alla fruizione del congedo parentale, può essere richiesto dalle madri, anche adottive o affidatarie, lavoratrici (dipendenti o iscritte alla gestione separata) che siano ancora negli 11 mesi successivi al termine del periodo di congedo di maternità obbligatorio oppure dalle lavoratrici (dipendenti o iscritte alla gestione separata) beneficiarie del diritto al congedo di maternità obbligatorio per le quali la data presunta del parto sia fissata entro 4 mesi dalla scadenza del bando. La copia integrale del bando per l’assegnazione dei contributi è scaricabile dal sito dell’ INPS: www.inps.it  o dal sito istituzionale del Comune di San Romano in Garfagnana: www.comune.san-romano-in-garfagnana.lu.it Responsabile Rag. Crudeli Stefania tel. 0583/613181.

1 2 3