FATTURAZIONE ELETTRONICA – AVVISO AI FORNITORI DEL COMUNE DI CASTIGLIONE DI GARFAGNANA

Si comunica a tutti i fornitori del Comune di Castiglione di Garfagnana che dal prossimo 31 marzo 2015 sarà obbligatorio trasmettere le fatture esclusivamente in formato elettronico attraverso il Sistema di Interscambio (SdI) istituito dal Ministero dell’Economia e Finanze.

Per il Comune di Castiglione di Garfagnana i dati necessari sono i seguenti:

Denominazione Ente:                        Comune di Castiglione di Garfagnana

Codice Univoco ufficio:                     UFWX1F

Nome dell’ufficio:                              Uff_eFatturaPA

Cod. fisc. del servizio di F.E.:            00325940468

BANDO PER CONTRIBUTO FINALIZZATO ALL’ABBATTIMENTO DELLA TARES ANNO 2013

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

RENDE NOTO CHE A PARTIRE DAL 26/01/2015 E’ STATO PUBBLICATO, PRESSO L’ALBO PRETORIO ON LINE DEL COMUNE, IL BANDO PER “CONTRIBUTO FINALIZZATO ALL’ABBATTIMENTO DELLA TARES” PER FAMIGLIE CON REDDITO DA PENSIONE ANNO 2013 

BANDO TARES 2013

I SOGGETTI IN POSSESSO DI ISEE, NON SUPERIORE A 12.500,00 EURO, DERIVANTE PER ALMENO IL 90% DA PENSIONE POTRANNO PRESENTARE DOMANDA ENTRO IL GIORNO 28/02/2015 UTILIZZANDO GLI APPOSITI STAMPATI DISPONIBILI PRESSO L’UFFICIO SEGRETERIA O SCARICABILI DAL SITO INTERNET

DOMANDA RICHIESTA CONTRIBUTO TARES 2013

L. R. 45/2013 “INTERVENTI DI SOSTEGNO FINANZIARIO IN FAVORE DELLE FAMIGLIE E DEI LAVORATORI IN DIFFICOLTÀ, PER LA COESIONE E PER IL CONTRASTO AL DISAGIO SOCIALE” ANNO 2015

Si informa che la Regione Toscana con decreto dirigenziale n. 28 del 13 gennaio 2015, ha approvato la modulistica relativa alla presentazione delle istanze di contributo per le misure di sostegno alle famiglie di cui alla L.R. 45/2013.

In particolare sono i seguenti contributi:

– Bonus bebè;

– Contributo per famiglia numerosa ;

– Contributo per persona con disabilità;

I contributi ammontano a 700 Euro annui (più 175 euro per ciascun figlio oltre il quarto), e sono eventualmente cumulabili tra loro.

I contributi sono concessi dal comune di residenza del richiedente, l’erogazione del contributo viene effettuato dalla regione.

I requisiti dei richiedenti sono i seguenti:

– Essere cittadini italiani o di altro stato appartenente all’Unione europea oppure, se stranieri, essere in possesso dei requisiti previsti dall’articolo 40, comma 6, del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286.

– Essere residenti in Toscana da almeno 5 anni alla data del 1° gennaio dell’anno solare cui si riferisce il contributo finanziario.

– Avere un valore dell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) non superiore ad euro 29.999,00 euro.

– Non avere riportato condanne con sentenza definitiva per reati di associazione di tipo mafioso, riciclaggio ed impiego di denaro, beni o altra utilità di provenienza illecita di cui agli articoli 416 bis, 648 bis e 648 ter del codice penale.

Le domande devono essere presentate entro e non oltre il 31 gennaio dell’anno successivo a quello per il quale è richiesto il contributo.

Bonus nuovi nati

Domanda famiglie numerose

Domanda soggetti con disabilità

Informativa codice privacy 2015

NUOVA MODULISTICA PER PRATICHE EDILIZIE

SI PUBBLICANO DI SEGUITO I NUOVI MODELLI DA ADOTTARE A PARTIRE DAL 2 GENNAIO 2015.

Asseveramento SCIA

Ceritificato di Agibilità

Comunicazione attività edilizia libera art. 136 comma 3

comunicazione attività edilizia libera

Comunicazione di fine lavori

Comunicazione di inizio lavori

Comunicazione recinzioni

Modello istanza elaborato tecnico della copertura

richiesta atorizzazione paesaggistica

richiesta di proroga

richiesta di volturazione

Richiesta permesso a costruire in sanatoria (provv.)

richiesta permesso a costruire

Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA)

variante art142

1 2 3 4 9