AVVISO NUOVA IMU 2020

Con l’approvazione della Legge n.160/2019 (Legge di Stabilità per l’anno 2020) il 1° gennaio è entrata in vigore la nuova Imposta Municipale Propria – IMU.

Il Consiglio Comunale con deliberazione n. 3 del 27.05.2020 ha approvato le nuove aliquote in vigore dallo scorso 1° gennaio.

Per semplicità di applicazione si evidenzia che le nuove aliquote, sulla scorta di quanto previsto dalla legge n.160/2019, derivano dall’accorpamento delle aliquote Imu e Tasi utilizzate nel 2019, in quanto dal 2020 la Tasi non è più dovuta.

Per l’anno 2020 sono previste due rate le cui scadenze sono così stabilite:

PRIMA RATA IN ACCONTO: 16 GIUGNO 2020

SECONDA RATA A SALDO: 16 DICEMBRE 2020

Resta in ogni caso nella facoltà del contribuente provvedere al versamento dell’imposta complessivamente dovuta in un’unica soluzione annuale, da corrispondere entro il 16 giugno 2020. Si ricorda infine che chi non versa l’imposta entro le scadenze previste, può regolarizzare la propria posizione avvalendosi del cosiddetto “ravvedimento operoso”.

PER ACCEDERE ALLA PAGINA DI CALCOLO DELL’IMU 2020 CLICCARE QUI

Si informano i contribuenti che a seguito dell’emergenza edipemiologica da Covid-19 gli uffici sono chiusi al pubblico. E’ possibile avere informazioni tramite il contatto telefonico 0583699112, in orari di ufficio.

LE NUOVE ALIQUOTE IMU 2020

 

1) ABITAZIONE PRINCIPALE

Categorie diverse da A/1 – A/8 – A/9 e relative pertinenze

(L’esenzione si applica a tutte le fattispecie previste dalla Legge e dal regolamento inerente l’applicazione della IUC)

Abitazione principale e relative pertinenze, così come definite dall’art. 1, comma 741, lett. b), della Legge n. 160/2019, ed immobili equiparati all’abitazione principale ai sensi dell’art. 1, comma 741, lett. c), della Legge n. 160/2019;

 

ESENTE

 

2) ABITAZIONE PRINCIPALE

Categorie A/1 – A/8 – A/9 e relative pertinenze

Detrazione :

Aliquota per abitazione principale categoria catastale A/1, A/8, A/9 e relative pertinenze così come definite dall’art. 1, comma  741, lett. b), della Legge n. 160/2019 (comma 748);

 

6,00 ‰

 

200,00

 

3)  

AREE EDIFICABILI

 

 

9,1 ‰

 

4)  

ALTRI FABBRICATI (comma 754)

 

 

9,1‰

 

5) ALTRI FABBRICATI CAT D

Sono compresi i fabbricati classificati in cat. D per i quali il versamento deve essere ripartito come segue:

Quota di competenza dello Stato 7,60 ‰ quota comune 1,5‰

(comma   753 L. 160/2019)

 

9,1 ‰

 

6) FABBRICATI RURALI ad uso strumentale e beni merce

(comma 750 e 751)

TERRENI AGRICOLI

Comma (752)

 

1, ‰

 

ESENTI

 

7) UNITA’IMMOBILIARI

concesse in comodato   omiss.  (comma 747)

 

Imponibile Ridotto del 50%

 

EMERGENZA COVID-19 “MISURA STRAORDINARIA SOCCORSO ALIMENTARE DISPOSTA DAL GOVERNO – AVVISO PUBBLICO PER LA RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE ALL’ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI PREVISTI PER L’ASSISTENZA ALIMENTARE”- ULTERIORE ASSEGNAZIONE

Si rende noto che l’Amministrazione Comunale, in esecuzione dell’ordinanza n. 658/2020 del Capo della Protezione Civile e della deliberazione della Giunta Comunale del 03.04.2020, ha pubblicato un nuovo avviso rivolto ai soggetti economicamente svantaggiati per formulare al proprio Comune di residenza richiesta di partecipazione ad un’ulteriore assegnazione dei contributi previsti per l’assistenza alimentare.

Invitiamo coloro che rientrano nelle categorie e che posseggono i requisiti stabiliti dalla Deliberazione in premessa, a consultare le LINEE GUIDA sotto pubblicate, a SCARICARE il MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE,

Una volta compilata l’autocertificazione, se è possibile, l’interessato può inoltrarla a mezzo e-mail all’indirizzo: protocollo@comune.castiglionedigarfagnana.lu.it (anche facendo una foto leggibile della stessa se privi di scanner), o consegnarla direttamente in municipio previo appuntamento telefonico al 0583/699115 o 699111.

LINEE GUIDA

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE (pdf)  MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE (doc.)

ELENCO ATTIVITA’ ADERENTI

1 2 3 4 5 6 28